Lo sviluppo della nail art

          Con tutte le varie forme di consumo in uscita, la necessità di cura delle unghie non era evidente. Ma a causa della stagnazione dell'epidemia, quando altre forme di consumo sono state limitate, ci siamo improvvisamente resi conto che la nail art è stata così profondamente coinvolta nelle nostre vite.

I dati mostrano che mentre i cosmetici colorati, i profumi e i rossetti hanno visto la domanda a breve termine soppressa a causa dell'epidemia, lo smalto per unghie ha visto una crescita in controtendenza, con vendite in aumento del 179% su base annua.

Lo sviluppo della nail art

La prima storia documentata sull'arte delle unghie risale all'antica era egiziana. Le persone usavano minerali, insetti e bacche come ingredienti per abbellire le unghie. Un tipo di henné in grado di tingere le unghie di un grande colore rosso si è guadagnato anche il nome di henné.

In Cina, questo simbolo fisico di potere iniziò durante la dinastia Shang nel 1600 aC. I nobili mercanti Yin mescolavano insieme gomma arabica, gelatina, cera d'api e albume d'uovo e lo strofinavano sulle unghie, tingendole infine di un rosso intenso o di un colore ebano.

La moda della tintura delle unghie era già prevalente nella dinastia Tang. A quel tempo, il materiale principale utilizzato erano i fiori di Fenghuang. Dopo aver schiacciato i fiori e aggiunto allume, la lana di seta sottile è stata immersa e tinta sulla superficie delle unghie e, dopo diverse iterazioni, è rimasta per mesi.

https://www.yqyanmo.com/sanding-bands/

 

La moderna nail art inizia nel tardo periodo vittoriano. A quel tempo, la nail art veniva eseguita con il metodo antiquato di spruzzare la vernice. Proprio come ci sono voluti molti giorni per asciugare la vernice di un'auto, ci è voluto un giorno intero per asciugare un paio di mani.

Fu solo con la maturità della tecnologia di verniciatura delle auto negli anni '20 che lo smalto per unghie si staccò dal monopolio dell'aristocrazia e gradualmente divenne un luogo comune. Sotto l'influenza estetica delle attrici di Hollywood, l'idea che "le mani sono il secondo volto di una donna" ha iniziato a prendere piede.

Sono sorte riviste femminili che parlano di come prendersi cura delle proprie unghie e nascondere il proprio lavoro. Le signore sono entrate nei saloni di bellezza e sono entrate con mani ruvide che sembrano aver macinato fagioli a mani nude e se ne sono uscite morbide, lisce e squisitamente perfette.

Il Banda di levigatura YaQin serve per rimuovere lo smalto. Non solo usiamo materie prime nazionali eccellenti per il banda di levigatura marrone, ma usiamo anche materie prime importate dal Giappone per il nero e banda di levigatura bianca e USA Norton per il nastro di levigatura verde. La sua forma è simile a un tubo tondo e la parte centrale è scavata. Il suo nucleo interno è viola, senza colla industriale, utilizzando la tecnologia di incollaggio della resina. Nastro abrasivo a legante resinoide assicura che il prodotto sia atossico ed ecologico. La colla è equamente distribuita. Nessuna colla extra versata. Nessuna apertura. Il taglio è liscio e non presenta sbavature. È facile lucidare i bordi delle unghie e il lavoro superficiale dell'unghia è facile da maneggiare.

Caratteristiche di YaQin Sanding Band       

1. Materiale del panno abrasivo importato di alta qualità dagli USA. Alta efficienza di macinazione e resistente all'usura.

2. Elevata stabilità e nessun intasamento.

3. Dimensioni universali, facile carico e scarico.

4. Il tasso di difettosità è inferiore a 1%.

5. Consigliato per l'uso usa e getta.

Se vuoi avere maggiori informazioni sul prezzo del nastro abrasivo,Ci contatti per favore.

 

 


Orario postale: 31-lug-2021